/

Ospedale Civile Padova

Su incarico di una società di Roma, nel mese di novembre 2015 è stata eseguita una prova di carico statico su un solaio in latero cemento, presso Laboratorio analisi urgenze dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

Prova di carico a spinta

Su incarico di una società di Roma, nel mese di novembre 2015 è stata eseguita una prova di carico statico su un solaio in latero cemento, presso Laboratorio analisi urgenze dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

Le prove sono state eseguite da sperimentatori certificati da RINA SPA (Accreditato ACCREDIA) come esperto di 3° livello addetto all’esecuzione di prove su strutture in C.A., C.A.P. e muratura.

È stato chiesto la verifica statica del solaio del piano rialzato con una luce di 6 m per un carico ripartito di 300 kg/m². Per non effettuare fori sul solaio è stato scelto di applicare il carico tramite un martinetto idraulico spingente di potenza pari a 25 t. In corrispondenza del punto di tiro è stato messo una putrella di contrasto in acciaio di lunghezza di 1 m. Il rilievo della forza impressa è stato rilevato mediante due trasduttori di pressione montato in serie al martinetto.

Per rilevare le deformazioni sono state posizionate cinque sensori di spostamento nel seguente modo: due agli appoggi, uno in mezzeria del solaio in corrispondenza del punto di tiro e due per osservare la collaborazione laterale a 1 e 2 m dalla mezzeria. I cinque trasduttori di spostamento e la cella di carico sono stati collegati con una centralina di rilievo e acquisizione dati in tempo reale a 16 canali con una interfaccia Usb 2.0.

Lascia un commento

Your email address will not be published.