/

Prova di Carico su un Soppalco

In pieno centro storico della città di Bologna, in un edificio che per molti anni conduceva ad un cinema, su incarico di una Società Cooperativa di Bologna, è stato eseguito una prova di carico statica su un soppalco con struttura di sostegno principali UPN 200 e secondarie HEB 180.

Prova di carico a spinta

In pieno centro storico della città di Bologna, in un edificio che per molti anni conduceva ad un cinema, su incarico di una Società Cooperativa di Bologna, è stato eseguito una prova di carico statica su un soppalco con struttura di sostegno principali UPN 200 e secondarie HEB 180.

La prova è stata eseguita da sperimentatori certificati da RINA SPA (Accreditato ACCREDIA) come esperto di 3° livello addetto all’esecuzione di prove su strutture in C.A., C.A.P. e muratura.

E’ stato chiesto la verifica del soppalco per un carico distribuito totale di 400 kg/m2. Il carico è stato applicato con un martinetto a spinta visto l’impossibilità ad effettuare fori sulla struttura in quanto l’impresa aveva installato già l’impianto di riscaldamento a pavimento. La forza concentrata in mezzeria considerando la collaborazione laterale è stata di 1,5 t nel primo ciclo e 3,5 t nel secondo ciclo.

I sensori di spostamento sono stati posizionati nel seguente modo: due agli appoggi, uno in mezzeria del solaio in corrispondenza del punto di spinta e due per osservare la collaborazione laterale. La struttura ha avuto un comportamento elastico con cedimenti residui vicini al decimo di millimetro.

Lascia un commento

Your email address will not be published.